Delegati Regionali

Cerca nel sito

 

F.I.L.I.N.S.

Federazione Italiana Licei Linguistici e Istituti Scolastici Non Statali

Cari associati, riportiamo le richieste degli amici di CdO Opere Educative, AGeSC, FIDAE e FISM, e la relativa risposta del MIUR.

 

Alla c.a.

Ing. Stefano Versari, Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione

Dott. Fabrizio Manca, Direttore della Direzione Generale per gli Ordinamenti, la Valutazione e l’Internazionalizzazione del Ministero

Dott.ssa Teresa Pasciucco, Dirigente Ufficio III, DG per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione

 

Gentilissimi

scrivo a nome dei membri del Gruppo di Lavoro per l’area della parità scolastica appartenenti all’Agorà della Parità. Abbiamo letto il decreto dipartimentale 2570 del 17.11.2022 per l’assegnazione agli uffici scolastici regionali di 30 mln alle scuole paritarie per emergenza energia di cui all’art. 13 c.1 del DL144/2022. Il decreto non indica criteri per la ripartizione alle singole scuole. Al tavolo delle Parità ci avevate parlato di un criterio di ripartizione del 15% scuole, 35% classi e 50% alunni che probabilmente è stato utilizzato per la ripartizione alle regioni, ma non vengono date indicazioni per la ripartizione alle scuole. Da alcuni dialoghi con gli uffici scolastici regionali ci risultano non siano chiare agli stessi le modalità di ripartizione alle scuole. Vista l’urgenza Vi chiederemmo di intervenire con un Vostro chiarimento agli Uffici Scolastici Regionali

Ringraziando per l’attenzione restiamo in attesa di un gentile riscontro, cordialmente

Massimiliano Tonarini - Presidente nazionale CdO Opere Educative

Catia Zambon - Presidente nazionale AGeSC

Virginia Kaladich - Presidente nazionale FIDAE

Giampiero Redaelli - Presidente Nazionale FISM

 

ed ecco la relativa risposta del Ministero dell’istruzione e del merito Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

 

Pervengono taluni quesiti da parte di codesti uffici in merito ai criteri da adottare per l’assegnazione dei fondi a favore delle scuole paritarie, per le maggiori spese derivanti dall’incremento del costo dell’energia,  di cui al d.d. 17 novembre  2022, n. 2570, che ad ogni buon conto si allega.

Al riguardo, si precisa che i fondi in questione saranno ripartiti secondo i criteri definiti dal d.m. 21 gennaio 2022, n. 8, citato nel preambolo del provvedimento, anch’esso allegato.

Cordialmente,

DGOSVI Ufficio III
Ministero dell’istruzione e del merito
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (m_pi.AOOGABMI.Registro Decreti(R).0000008.21-01-2022.pdf)Criteri e parametri per l’assegnazione dei contributi alle scuole paritariedi ogni ordine e grado287 kB
Scarica questo file (m_pi.AOODPIT.REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI(R).0002570.17-11-2022.pdf)Assegnazione delle Risorse Finanziarie 278 kB

Vuoi iscriverti alla Federazione?

CCNL Filins - FLP - CSE

ccnl nwlttr

Storia della Scuola Non Statale

scuola ns min

Area Soci

Cerca nel sito

Newsletter

Resta aggiornato sulle informazioni, notizie, attività ed appuntamenti della Federazione! Lascia il tuo nome ed indirizzo e-mail e riceverai direttamente nella tua casella tutte le ultime novità del mondo della scuola paritaria
Privacy e Termini di Utilizzo